Città proibite? Non per loro – Panda e Matiz a gas

Prova su strada di Quattroruote (14 aprile 2008)

4r_2008.04

Sono due vere citycar: piccole e non troppo confortevoli, rumorose in autostrada, ma perfette per la città. Soprattutto in tempi di blocchi del traffico. Una va a Gpl, l’altra a metano: in pratica rientrano nella categoria delle auto “ecologiche” e sono un vero lasciapassare per le sempre più diffuse “zone a traffico limitato”, oltre che un ottimo modo per risparmiare sul carburante. Con un pieno da 10 euro di metano, la Panda Natural Power percorre (sul percorso misto della nostra prova di consumo, vedi tabella in fondo alla pagina) 265 km, mentre la Matiz Gpl Eco Logic si ferma a 189 km, ma si deve considerare che l’impianto della prima costa di più e si ammortizza solo dopo i primi 25.000 chilometri.

Continua a leggere

Annunci

Dati vendite 2007

Questi i dati diffusi dall’UNRAE relativi alle vendite di auto per l’anno 2007.

Totale auto del segmento A “CityCar” vendute nel nostro paese: 437.420
Totale Matiz vendute: 27.936, pari ad una quota di segmento del 6,4%

Questo il dettaglio mese per mese

  • gennaio 2.335 (6,0%)
  • febbraio 2.802 (7,3%)
  • marzo 2.309 (5,6%)
  • aprile 2.068 (6,0%)
  • maggio 2.275 (5,5%)
  • giugno 2.502 (6,6%)
  • luglio 2.393 (6,3%)
  • agosto 1.320 (6,9%)
  • settembre 2.686 (7,0%)
  • ottobre 2.444 (6,0%)
  • novembre 2.754 (6,9%)
  • dicembre 2.048 (7,1%)

Matiz S-Sport, solo per la Grecia

Curiosa questa versione della Chevrolet Matiz per il mercato greco, denominata S-Sport. Tra gli elementi distintivi, la vistosissima striscia centrale nera (o bianca, a seconda dei colori) che percorre tutta la carrozzeria; previsti anche cerchi in lega, volante in pelle, pedaliera in alluminio e un piccolo alettone nel portellone posteriore.

Il motore è il medesimo della Matiz 1.1i “normale”, versione venduta correntemente in quel mercato, che eroga 64 cv; il sovrapprezzo rispetto a quest’ultima è di 660 euro. Oltre alla curiosità di sapere se un modello simile potrebbe avere successo da noi, c’è da chiedersi: chissà se quando Giugiaro disegnò la prima Matiz, pensata inizialmente per Fiat e con elementi estetici prelevati a man bassa dalla storica 500, aveva in mente anche una… Matiz Abarth!

Via autoblog.it