AUTOBOTS, robots col “cravattino”

Bumblebee, al centro, accompagnato da Skids e Mudflap, gli AUTOBOT basati sui concept Chevrolet Beat e Trax

Cinque personaggi – di cui quattro nuovissimi – scaturiti da vere automobili e concept car Chevrolet sono i protagonisti del sequel film “Transformers: La Vendetta del Caduto”, presentato da Paramount Pictures e DreamWorks Pictures, dal 25 Giugno nei cinema di tutta Europa.

I quattro nuovi personaggi del film sono:

  • SIDESWIPE, concept car, versione stilizzata della Corvette
  • SKIDS e MUDFLAP, AUTOBOTS gemelli basati su Beat e Trax, due mini-car concept Chevrolet
  • JOLT, un AUTOBOT basato su Volt, veicolo elettrico Chevrolet ad autonomia estesa

BUMBLEBEE, l’eroico AUTOBOT basato sul concept Camaro, già presente nel primo film “Transformers”, ritorna con un assetto high-performance.

“Chevrolet è entusiasta di far parte ancora una volta di uno dei film più attesi dell’anno”, ha detto Wayne Brannon, Vice Presidente Chevrolet Europe. “Transformers ci offre la grande opportunità di entrare in contatto con i giovani secondo i loro dettami. I nuovi personaggi rappresentano i cambiamenti che stanno avvenendo negli showroom Chevrolet, dall‘entusiasmante Chevrolet Spark, ispirato dalla concept Beat, alla Volt, la nostra nuova generazione di veicoli elettrici”.

Diretto da Michael Bay, “Transformers: La Vendetta del Caduto” vede gli AUTOBOTS fronteggiare una nuova minaccia da parte dei DECEPTICONS decisi a vendicare la loro precedente sconfitta sulla Terra. I nuovi personaggi AUTOBOT nella loro attuale forma basata su diversi modelli e concept Chevrolet affrontano nemici nuovi e più forti, decisi a dominare l’universo.

“’Transformers: La Vendetta del Caduto’ va ben oltre il primo film in termini di azione ed emozioni”, afferma LeeAnne Stables, Vice Presidente Esecutivo Worldwide Marketing Partnerships alla Paramount Pictures, distributrice del film. “I nuovi AUTOBOTS aggiungono nuovo ritmo al racconto; questi veicoli Chevrolet hanno viaggiato insieme con i nostri produttori cinematografici nelle location in tutto il mondo. Ancora una volta, GM ha fornito un incredibile supporto al team di produzione del film.”

Insieme alla Camaro, il cui ruolo ricorre anche nel nuovo film, gli altri modelli Chevrolet che appariranno sul grande schermo sono probabilmente del tutto nuovi per gli appassionati di cinema.

SIDESWIPE ha le forme di una concept elegante ideata dai progettisti della Corvette. Il design nasce dalla Stingray originale, la vettura da corsa lanciata nel 1959, ma attinge anche da alcuni particolari della Corvette di altre generazioni. E li unisce tutti insieme in una forma futuristica che sembra essere auto da corsa e navicella spaziale insieme.

I personaggi basati su Beat e Trax, SKIDS e MUDFLAP, rimangono fedeli al loro concept design introdotto nel 2007 al New York Auto Show – anche se ognuno ha un nuovo colore e diversi accessori esterni. E sebbene possano sembrare veicoli compatti , quando diventano  AUTOBOTS da combattimento, riescono a sferrare pugni potentissimi.

L’altro nuovo AUTOBOT, JOLT, prende spunto dalle forme di Volt, il veicolo elettrico ad autonomia estesa Chevrolet. Con una capacità di oltre 60 km di sola propulsione elettrica, e altre centinaia di chilometri percorribili grazie al suo sistema di propulsione Voltec, la Volt prodotta in serie cambierà le abitudini di guida in Europa.

Sicuramente il team degli AUTOBOT non sarebbe completo senza BUMBLEBEE, la Camaro gialla basata sul nuovo modello, più elegante e potente che mai.

Chevrolet Media

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...